fbpx
nuovo anno islamico muharram
Feste, religione

L’anno nuovo islamico – Muḥarram

Muḥarram è il quarto mese sacro del calendario islamico e musulmani celebrano l’inizio del nuovo anno islamico. L’attuale anno islamico è il 1442. Il calendario islamico segue il calendario lunare composto da 354/355 giorni e parte dal 16 luglio 622. Ecco perché questa grande differenza con il nostro calendario, detto Gregoriano. La grande celebrazione dell’anno nuovo termina il 17 agosto 2020.

Il mese del Muḥarram (in arabo مُحَرَّم , che significa “illegale, vietato, proibito”)  ha un significato diverso per sunniti e shiiti.

I sunniti ricordano Mosè che attraversò il Mar Rosso insieme alla popolazione ebraica perseguitata dal faraone sotto la protezione di Allah, ma anche la migrazione del Profeta Muḥammad dalla Mecca alla Medina nel 622 a.C. chiamata Hijra (Egira in italiano).

Gli shiiti invece ricordano il martirio dell’Imam Ḥusayn, figlio di ‘Alī e nipote del Profeta Muḥammad, in occasione della battaglia di Karbalāʾ, che causò lo scisma islamico. Questo accade il 10 del mese, chiamato giorno della ʿāshūrāʾ (in arabo عاشوراء, da عَشَرة, in arabo “10”). I sunniti celebrano il Muḥarram praticando il digiuno, mentre gli shiiti piangono l’Imam Ḥusayn.

Fonti:

Amaldi, Daniela, Storia della letteratura araba classica, Zanichelli, Bologna, 2004;

https://muslimsprayertimes.com/islamic-new-year-muharram-islamic-new-hijri-year-calendar/

Lascia un commento